Il destino di una generazione nel romanzo d’esordio di Claudia Grendene

Sette amici tra il 1993 e il 2013. L’universit√†, gli ultimi centri sociali, il matrimonio i figli la separazione. Un destino che l’autrice racconta a ritroso invertendo presente e futuro. Come in un grande freddo padovano i sette amici s’incontrano al funerale di Max, morto in Messico in circostanze misteriose.