Nel nome del padre, nel nome del male. Genesi 3.0.

Nero, cattivo, distopico, morboso: “Genesi 3.0” di Angelo Calvisi รจ un romanzo quadripartito che non risparmia nulla all’immaginazione. Dominato da una tremenda figura paterna.